Home » Come funziona il Comitato Genitori

Come funziona il Comitato Genitori

giphyentra nel sito del COMITATO GENITORI

Il Comitato è aperto a tutti i genitori della scuola, e vuole essere uno strumento di partecipazione e di organizzazione delle iniziative del nostro istituto.

Tutto il ricavato delle attività che contribuisce ad organizzare, dall’Open Day – Mostra del Libro alla Festa di fine anno, viene interamente dedicato al miglioramento e all’arricchimento delle strutture della nostra Scuola.

Con i fondi raccolti lo scorso anno, sono state acquistate migliorie per la scuola primaria, secondaria di I g. e per la Scuola dell’Infanzia; sono state inoltre finanziate Borse di Studio per studenti meritevoli e da sostenere; è stato finanziato il Progetto Psicologa (sportello counseling e corso) per la scuola secondaria di I g. Si è proseguito infine nel progetto di solidarietà con le adozioni a distanza.

Ringraziamo tutti i genitori che si impegnano, coloro che contribuiscono, chi sostiene tramite sponsor.

I frutti di questa generosità sono a disposizione dei nostri ragazzi.

 

 

COME FUNZIONA IL COMITATO GENITORI  

Il Comitato per perseguire i suoi scopi e per farlo in modo trasparente e lineare, opera seguendo alcune regole che illustriamo schematicamente.

– Il Comitato ha a disposizione una cassa, allo scopo di effettuare spese in favore dell’intera comunità scolastica. I soldi saranno utilizzati per finanziare specifici progetti inerenti le attività didattiche o/e ludiche, migliorie, attrezzature e materiali per la scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado.

– Il Comitato Genitori affida l’incarico della gestione ad un Tesoriere, sotto la supervisione del Consiglio del Comitato, formato da tutti i genitori partecipanti.

– Il Tesoriere tiene il rendiconto dettagliato e separato delle entrate e delle uscite, che approvato dal Comitato Genitori, sarà in visione alla fine e all’inizio di ogni anno scolastico. In ogni momento sarà comunque possibile per i Rappresentati di Classe e Genitori conoscere le disponibilità del fondo.

– Il Fondo si alimenta con: a) libere quote di autofinanziamento dei genitori; b) ricavato dall’organizzazione di manifestazioni o partecipazioni ad esse. Ogni anno saranno organizzate iniziative volte ad incrementare il fondo del Comitato Genitori con feste, manifestazioni, spettacoli e quant’altro sia inerente ed etico. Si cercherà, quando possibile, di dichiarare in anticipo la finalità della raccolta, descrivendo progetto, costo e attuazione, vincolando quindi i fondi raccolti alla finalità predefinita.

– Le richieste di acquisti di attrezzature e materiali o le richieste di copertura dei costi per l’ampliamento dell’offerta formativa delle scuole possono essere formulate al Tesoriere del Comitato da:

        I Rappresentanti

        Il Consiglio d’Istituto

        Il Consiglio direttivo del Comitato Genitori

Le richieste devono essere realizzate con la seguente procedura:

– presentazione del progetto (obiettivi, metodologia e fasi di attuazione) o motivazione della richiesta di acquisto dell’attrezzatura/materiale

– presentazione del preventivo di spesa.

Tutte le spese sono documentate con ricevute, scontrini, fatture.

Il Comitato genitori attende tutti coloro che vogliono dare il proprio contributo e vogliono essere aggiornati circa l’attività. Già fin d’ora invitiamo tutti a partecipare alla prossima riunione.